Il modellino di Conan, il ragazzo del futuro.

Questo modellino è il risultato di un anno di lavoro e di una vita di passione per il magnifico capolavoro di Miyazaki. Ultimato nel ’96, con non poche difficoltà e con mezzi casalinghi, questa piccola scultura assume per me un grande valore affettivo. Le motivazione che mi hanno spinto a realizzare questo soggetto sono state due: l’assenza del personaggio nella scena modellistica mondiale e il forte desiderio di vedere il mio eroe preferito prendere forma sotto le mie mani.

Questo figurino è stato originariamente modellato in pongo. Dal master è stata ricavata una copia in resina, tramite l’utilizzo di stampi in silicone.
Dopo una lavorazione di pulizia e rifinitura dei componenti, il personaggio è stato montato e stuccato. E’ stato poi dipinto con vernici acriliche per aerografo e rifinito con pennello. Lo studio delle tonalità è stato fatto basandosi su diversi documenti stampati (Album, volumi “special”, riviste del settore, …) .

Una volta terminato, il figurino è stato fissato su un pidestallo ricavato da una sezione di un ramo di betulla. La base è stata poi decorata con erbetta fissata con colla vinilica. Il figurino è alto circa 14 centimetri e largo 4; la base ha un diametro di 7 centimetri.